top of page

La Gazzetta Liceale

L'Italia è un paese lontano

Gli ultimi eventi riguardanti la politica interna del nostro paese hanno portato la gioventù italiana al disinteresse e al nichilismo nei confronti della stessa. I tentativi di rinnovare le politiche sociali sono stati ancora una volta affossati, anche contro le iniziative popolari, inasprendo gli animi speranzosi di noi giovani. Ormai non viene posta la minima cura nei nostri confronti in quanto studenti, lavoratori o semplicemente il simbolo del futuro. È proprio nel futuro che si è persa la speranza: ogni generazione che abita il nostro paese ha come prerogativa curare i propri interessi economici, a discapito di quelle future e così sarà sempre più difficile vivere in un paese democratico. La disinformazione e la demagogia hanno lasciato che le persone perdessero fiducia nelle istituzioni che dovrebbero proteggerle, e così il nostro paese non avrà mai ciò che merita: un popolo unito e proiettato al futuro. La nostra Costituzione, baluardo dei nostri diritti, è stata impugnata come ultima spiaggia per le mentalità retrograde che per ultime la curano. Noi giovani siamo talvolta giudicati come incapaci di prendere le redini di questo paese tanto invidiato nel mondo, ma nessuno ha mai avuto l'iniziativa di guidarci per far sì che ciò avvenga. La nostra democrazia è messa alle strette, le nostre generazioni hanno sempre meno possibilità lavorative e non possiamo lasciare che ciò avvenga!

Le questioni ideologiche hanno da sempre steso un velo sulle questioni economiche e per decenni la gente ci ha creduto, lasciando che mafie e corruzione si insinuassero fra noi indelebilmente come l'inchiostro sulla carta. Noi giovani non vogliamo vivere in un Paese retrogrado: vogliamo adoperarci al fine di ottenere sempre più possibilità di riscattarsi e di lasciare che le vecchie politiche opportunistiche vengano dimenticate e che mai più ci possano affliggere. Ma per ora, giovani messi a tacere da sempre meno opportunità di rinnovo, l'Italia è un paese lontano dai nostri nobili interessi.


Di Alessio Spaziani



7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page